Luglio 16, 2019 05:49:51

sitemap

 

PROGRAMMA 2010 FGSG

 

1 Trimestre

 


- In occasione della Giornata degli Eroi, della Giornata dell’Esercito e di altre festività, partecipazione agli eventi organizzati in partenariato con il 2° Comando Operativo Riunito di Buzau e le autorità locali nell’ambito delle cerimonie commemorative presso il monumento/la chiesa del villaggio di Spataru a sedici anni dalla morte del generale Stefan Gusa;
- Deposizione di corone di fiori sulla Tomba del Milite Ignoto, in occasione della Giornata degli Eroi e della Giornata dell’Esercito Romeno;
- Realizzazione e stampa del dépliant di presentazione della Fondazione “Generale Stefan Gusa”;
- Attualizzazione e manutenzione sito web “Fondazione Generale Stefan Gusa”;

 

2 Trimestre

 

- Organizzazione e sviluppo delle cerimonie di inaugurazione della Sala di Lettura “Generale Stefan Gusa” presso l’Università Nazionale di Difesa “Carol I”;
- Conferimento di Premi e Diplomi “Generale Stefan Gusa” agli studenti laureatisi con i voti più alti presso i Collegi Militari Liceali “Dimitrie Cantemir” di Breaza, “Stefan cel Mare” di Campulung Moldovenesc e “Mihai Viteazul” di Alba Iulia;
- Conferimento di Diplomi di Eccellenza e del Premio speciale “Generale Stefan Gusa” allo studente laureatosi con i voti più alti  presso l’Accademia Tecnica Militare, al ricercatore o laureato presso l’Università Nazionale di Difesa “Carol I”con la miglior tesi di laurea, e a un ufficiale del Comando Operativo Riunito “Maresciallo Alexandru Averescu” di Buzau.

 

3 Trimestre

 

- Conferimento di Diplomi e Premi “Generale Stefan Gusa” agli studenti laureatisi con i voti più alti presso: l’Accademia delle Forze Terrestri “Nicolae Balcescu” di Sibiu, l’Accademia Navale “Mircea cel Batran” di Constanza,  l’Accademia dell’Aeronautica “Henri Coanda” di Brasov, la Scuola di Applicazione per Unità di Combattimento “Mihai Viteazul” di Pitesti, la Scuola di Applicazione per Unità Appoggio Combattimento  “Generale Eremia Grigorescu” di Sibiu, la Scuola di Applicazione per l’Aeronautica “Aurel Vlaicu” di Bobocu, la Scuola di Applicazione per la Logistica “Generale Constantin Zaharia” di Chitila, Bucarest, e la Scuola di Applicazione delle Forze Navali “Viceammiraglio Constantin Balescu” di Constanza;
- Realizzazione della rubrica “Personalità in uniforme” della pubblicazione “Osservatorio Militare”;
- Conferimento di Diplomi e Premi “Generale Stefan Gusa” agli studenti laureatisi con i voti più alti presso la Scuola Militare di Maestri Militari e Sottufficiali delle Forze Terrestri “Basarab I” di Pitesti, la Scuola Militare di Maestri Militari e Sottufficiali dell’Aeronautica “Traian Vuia” di Bobocu, la Scuola Navale Militare di Maestri Militari “Ammiraglio Ion Murgescu” di Constanza.
- Assegnazione di borse di studio, come segue: a tre allievi dei collegi liceali militari, e a quattro allievi dell’Accademia Militare Tecnica e delle tre Accademie delle Forze Armate. 
- Viaggi all’estero per tre allievi del 2° e 3° anno di studio presso collegi liceali militari (“Dimitrie Cantemir” di Breaza, “Mihai Viteazul” di Alba Iulia e “Stefan cel Mare di Campulung Moldovenesc).

 

4 Trimestre

 

- Sostegno/sponsorizzazione Università di Pitesti per l’organizzazione della IX edizione della Sessione Nazionale di comunicazioni scientifiche degli studenti delle Facoltà di Storia - “La ricerca studentesca nel 3° millennio” e della Sessione annuale di comunicazioni scientifiche degli studenti della Facoltà di Scienze Socio-Umanistiche;
- In occasione dell’anniversario degli eventi di dicembre 1989, partecipazione alla commemorazione del generale Stefan Gusa presso il monumento innalzato in suo onore presso la chiesa fondata nel villaggio di Spataru;
- Interviste, articoli nella stampa militare e civile, trasmissioni radiofoniche e televisive relative allo scopo e agli obiettivi FGSG;
- Sponsorizzazione attività editoriali: elaborazione, edizione e stampa di studi e di libri di storia e memorialistica militare, stampa di riviste delle associazioni di quadri militari – “Il Culto degli Eroi”, “Veterani di Guerra”, “Quadri Militari in Riserva”, e più esattamente di un libro – “Gli addetti militari trasmettono” Vol. VI, di due numeri di “Romania Eroica” e di un numero di “La Riserva dell’Esercito”.