Febbraio 23, 2019 05:29:46

sitemap

 

1. Pubblicazione del volume in lingua francese Guerre et société en Europe contenente studi effettuati da storici francesi, romeni, tedeschi e inglesi.

2. Pubblicazione di un volume di documenti intitolato 1916 – 1918. La Romania vista dal generale francese H.M. Berthelot, dedicato alla Missione Militare francese in Romania, condotta dal generale Berthelot.

3. Organizzazione di mostre con stand di libri editi sotto l’egida della Fondazione, in occasione di fiere, simposio, sessioni di comunicazioni scientifiche, ecc.

4. Lancio del volume Guerre et société en Europe a Parigi e, successivamente, in Romania, previa mediatizzazione.

5. Organizzazione dei cerimoniali di commemorazione presso il monumento del generale Gusa ubicato nel cortile della chiesa di Spataru (28 marzo e 22 dicembre).

6. Completamento del fondo documentario della Fondazione con nuovi documenti,  testimonianze, ecc.

7. Conferimento di una borsa di studio all’estero a uno studente di un’Accademia militare.

8. Presentazione mediatica del site della Fondazione e suo continuo aggiornamento.

9. Conferimento della medaglia commemorativa “Generale Stefan Gusa” a personalità militari partecipanti alle manifestazioni della Fondazione.

10. Presentazione e promozione mediatica dei libri editi sotto l’egida della Fondazione, e loro successiva donazione alle biblioteche dei circoli militari, ad accademie, unità militari, ecc.

11. Selezione e promozione di iniziative volte a soddisfare le richieste di pubblicazione di opere di storia militare.

12. Lancio da parte dell’emittente “Europa Nova” di Lugoj della trasmissione mensile intitolata La storia inedita nei libri editi sotto l’egida della Fondazione “Generale Stefan Gusa”.

13. Edizione sotto l’egida della Fondazione del 1° volume del Dizionario Enciclopedico Militare elaborato da un collettivo dell’Accademia delle Forze Terrestri.

14. Lancio del volume Condannato a verità, un libro documento sull’attività del generale Gusa durante il mese di dicembre 1989.