Luglio 16, 2019 05:51:26

sitemap

 

1. La Fondazione ha appoggiato l’edizione dell’opera Il calvario dei prigionieri romeni nella Prima Guerra Mondiale. Prove documentarie, vol. I e II, Bucarest, 2006 – Edizioni “Europa Nova”, un volume che rende testimonianza sul tributo pagato con la vita dai romeni che ebbero la sfortuna di cadere nelle mani del nemico e furono sottoposti a trattamenti sterminatori.

2. Organizzazione del cerimoniale militare e religioso presso la chiesa del villaggio di Spataru – commemorazione generale Stefan Gusa.

                                           (clicca qui per accedere all’evento)

3. Sponsorizzazione dei lavori di riparazione e ristrutturazione realizzati presso la Casa di Riposo di Magura, nella provincia di Bacau.

4. Donazione articoli di cancelleria e pacchi natalizi ai bambini del giardino d’infanzia e della scuola di Spataru.

                                          (clicca qui per accedere all’evento)